• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La fibrillazione atriale è l’aritmia di più comune riscontro nella pratica clinica e negli ultimi anni la gestione del rischio tromboembolico si è semplificata grazie alla disponibilità degli anticoagulanti diretti.

Gli anticoagulanti diretti hanno anche indicazione per il trattamento dei pazienti con tromboembolismo venoso. L 'attuale complessità dei pazienti che presentano fibrillazione atriale o tromboembolismo venoso rende necessario un'accurata disamina del profilo del paziente, delle comorbidità, del rischio embolico e del rischio emorragico per poter effettuare la miglior scelta relativamente al trattamento antitrombotico e per pianificare un adeguato monitoraggio del paziente. Tutte queste tematiche saranno discusse nell'arco dell'incontro mediante presentazione delle evidenze disponibili in letteratura e valutazione di come applicarle nella pratica clinica, anche mediante la presentazione di casi clinici con ampia discussione interattiva. L’ incontro terminerà con una tavola rotonda che coinvolgerà tutti i partecipanti per valutare lo stato attuale delle strategie di prevenzione del rischio tromboembolico e le modalità di più adeguata implementazione nella pratica clinica alla luce delle linee guida.

Programma

15.00     Introduzione ai lavori

Moderatori: Stefano Cappelli (Carpi), Marco Marietta (Modena)

15.30     Il paziente con fibrillazione atriale e tumori attivi: si può scoagulare? Come? - Giuseppe Boriani (Modena)

15.50    Embolia polmonare e fibrillazione atriale: e quando si combinano…? Quali trattamenti? - Giancarlo Agnelli (Perugia)

16.10    Parliamo di un caso clinico con fibrillazione atriale e funzione renale compromessa… quale limite  per gli anticoagulanti diretti (DOACs)? - Giampiero Patrizi (Carpi)

Discussant: Giulia Gorlato (Modena), Marco Vitolo (Modena)

Moderatori: Stefano Tondi (Modena), Giuseppe Boriani (Modena)

16.50    La fibrillazione atriale nel post-operatorio di chirurgia generale: siamo sicuri che sia un evento          transitorio di rilevanza trascurabile? - Vincenzo Livio Malavasi (Modena)

17.10    Sanguinamenti gastrointestinali e terapia anticoagulanti: un problema da affrontare considerando messaggi dai trial e dalla pratica clinica? - Marco Marietta (Modena)

17.30    Parliamo di un caso clinico con sindrome coronarica acuta e fibrillazione atriale: quali opzioni di        terapia antitrombotica? Su quali evidenze? - Fabio Sgura (Modena)

Discussant: Marcella Camellini (Sassuolo), Erminio Mauro (Modena)

18.10    Tavola rotonda conclusiva con tutti i Relatori Anticoagulazione nel 2021: possiamo rasserenarci?

19.00    Conclusione dell’incontro

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

questionario ECM di valutazione online

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiologia
  • Ematologia
  • Geriatria
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Nefrologia
  • Neurologia
  • Oncologia
leggi tutto leggi meno

Allegati