• Accreditato da

Presentazione

La complessità diagnostica e terapeutica delle patologie psichiatriche necessita di un costante confronto tra tutte le figure professionali che si occupano di salute mentale ed è motivata dalla crescente consapevolezza della rilevanza epidemiologica dei disturbi psicotici e affettivi e del loro impatto in termini di richiesta di interventi specialistici. In particolare, risultano in aumento le forme atipiche complicate da manifestazioni psicotiche, con esordi precoci spesso devastanti, disturbi del comportamento ed uso o poliabuso di sostanze. Ciò favorisce una crescente richiesta di interventi e cure per situazioni di difficile inquadramento diagnostico e di complessa gestione terapeutica. Di pari passo vanno aumentando forme che si dimostrano scarsamente rispondenti ai trattamenti tradizionali, tendendo ad assumere un decorso cronico o recidivante. Si rende, quindi, necessario, da parte dello Specialista Psichiatra affinare le capacità di riconoscere e gestire situazioni complesse e resistenti agli approcci terapeutici standard. A questo scopo risulta di grande attualità la necessità di scambiare informazioni con esperti del settore, confrontandosi direttamente sui casi clinici più complessi.

Infine, è fortemente sentita l’esigenza di migliorare le conoscenze sulla sicurezza e la tollerabilità dei trattamenti a lungo termine con farmaci stabilizzatori dell’umore ed antipsicotici, allo scopo di minimizzarne il possibile impatto sulla salute fisica del paziente. L'obiettivo del presente corso è, quindi, fornire agli operatori un insieme di informazioni legate al trattamento di queste forme complesse analizzando aspetti diagnostici della depressione maggiore e della schizofrenia. Verranno inoltre, e soprattutto, trattati aspetti relativi alla scelta del trattamento, come la scelta del farmaco antidepressivo e antipsicotico basata razionalmente sul profilo di tollerabilità ed effetti collaterali, di efficacia in ogni singolo paziente, considerando anche le linee guida internazionali e le evidenze presenti al momento in letteratura. Il presente corso viene quindi a riempire un bisogno degli operatori relativamente all'inquadramento diagnostico e terapeutico della depressione maggiore e della schizofrenia.

Programma

Giovedì 19 aprile 2017

13:00 – 13:30 Registrazione dei partecipanti

13:30 – 13:45 Saluti Autorità  

13:45 – 14:00  Presentazione dell’evento A. Tortorella; U. Volpe

14:00 – 14:45 Lettura magistrale “Schizofrenia 2018: nuovi approcci alla caratterizzazione clinica e alla ricerca etiopatogenetica”  Mario Maj

 

Prima sessione: Schizofrenia – Modera U. Volpe

14:45-15:15    Abbiamo ancora bisogno di nuovi farmaci per il trattamento della schizofrenia?
                        A. Tortorella

15:15-15:45    Il trattamento integrato della schizofrenia
                        U. Volpe

15:45-16:00    Coffee break

16:00-16:30    Gestione e trattamento degli esordi psicotici
                        A. Raballo

16:30-17:00    Lo switch tra antipsicotici
                        U. Albert

17:00-17:30    Doppia diagnosi
                        S. De Filippis

17:30-18:00    Il trattamento a lungo termine della schizofrenia 
                        F. Nicoletti

18:00-18:30    Discussione in plenaria (moderano M. Mari e S. Nassini)

 

Venerdì 20 aprile

Seconda sessione: Depressione. Modera A. Tortorella

09:00-09:30    Introduzione ai lavori della giornata

09:30-10:00    Full functional recovery nella depressione maggiore 
                        A. Fiorillo

10:00 -10:30   Siamo tutti depressi…
                        R. Brugnoli

10:30-11:00    Coffee Break

11:00-11:30    La multimodalità nel trattamento della depressione
                        F. Nicoletti

11:30-12:00    Aspetti clinici complessi dei disturbi affettivi
                        N. Verdolini

12:00-12:30    Discussione in plenaria (moderano P. Moretti e B. Nardi)

12:30-12:45    Considerazioni conclusive

12:45-13:00    Compilazione questionario ECM

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico - assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Questionario ECM di valutazione

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • AT
    Dott. Alfonso Antonio Vincenzo Tortorella
    -
  • UV
    Prof. Umberto Volpe
    -

Docente

  • UA
    Prof. Umberto Albert
    -
  • RB
    Dott. Roberto Brugnoli
    -
  • SD
    Dott. Sergio De Filippis
    -
  • AF
    Prof. Andrea Fiorillo
    -
  • MM
    Dott. Mario Maj
    -
  • FN
    Prof. Ferdinando Giovanni Maria Nicoletti
    -
  • AR
    Dott. Andrea Raballo
    -
  • AT
    Dott. Alfonso Antonio Vincenzo Tortorella
    -
  • NV
    Dott.ssa Norma Verdolini
    -
  • UV
    Prof. Umberto Volpe
    -

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Geriatria
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Psichiatria

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia
leggi tutto leggi meno

Allegati

Localizzazione