• Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’approccio al paziente con malattie cardiovascolari è oggi caratterizzato da una crescente complessità con netto incremento del peso, sulle decisioni, delle comorbidità sia cardiologiche che extra cardiologiche. Infatti, tanto i pazienti con fibrillazione atriale quando i pazienti con scompenso cardiaco o cardiopatia ischemica presentano spesso quadri complessi con necessità di affrontare nodi decisionali impegnativi, sia per il decisore che per il paziente, mirando alla scelta delle opzioni terapeutiche con il maggiore impatto sulla prognosi e sulla qualità della vita.

Emerge pertanto la necessità di discutere le raccomandazioni delle linee guida alla luce della complessità dei casi clinici individuali, prendendo in esame le opzioni di trattamento con il miglior rapporto rischio-beneficio.

L'incontro si propone di valutare le più recenti evidenze su trattamento della fibrillazione atriale in contesti complessi e l’innovazione del farmaci SGLT2-inhibitors per il trattamento del diabete del diabete, con possibilità di netto beneficio nei pazienti che presentano scompenso cardiaco.

L'incontro vedrà la presentazione di relazioni e la discussione interattiva.

 
 

Programma

16.00     Apertura dei lavori saluti ai partecipanti

16.15    Il paziente complesso con rischio cardiovascolare: quale approccio considerando sicurezza e efficacia nel paziente con fibrillazione atriale e varie comorbidità?
             Vincenzo Livio Malavasi, Modena

16.45    Il paziente con SCA e fibrillazione atriale: qual’ è il miglior approccio diagnostico e terapeutico?
             Giampiero Patrizi, Carpi

17.15    Scompenso cardiaco e diabete: nuove frontiere con gli SGLT-2 inibitori: quali sono le prospettive di impatto sull’outcome?
             Giuseppe Boriani, Modena

Discussant: Marcella Camellini, Sassuolo - Erminio Mauro, Modena

Moderatori Carlo Cappello, Modena - Rosario Rossi, Modena

18.00    Paziente diabetico con scompenso cardiaco     
             Fabio Sgura, Modena

18.15    Paziente con FA non valvolare: un caso clinico particolare 
             Mauro Zennaro, Modena

Discussant: Silvia Bonatti, Modena - Giulia Gorlato, Modena

19.00    Chiusura dei lavori

 
 

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Sistema operativo

Windows 7 - Windows 10

Mac OS X 10.9 (Mavericks) - macOS Catalina (10.15)

Linux

Google Chrome OS

Android OS 5 (Lollipop) - Android 9 (Pie)

iOS 10 - iOS 12

Windows Phone 8+, Windows 8RT+

Web browser   

Google Chrome (ultime due versioni)

Mozilla Firefox (ultime due versioni)

Internet Explorer v11

Apple Safari (ultime due versioni)

Microsoft Edge (ultime due versioni)

Connessione internet

Computer: 1 Mbps o superiore

Mobile: 3G o superiore (WiFi consigliato)

Hardware          

PC/MAC Desktop o laptop 2GB RAM (minimo), 4GB o superiore RAM (raccomandato)

Device Android/iOS/Windows Phone

Microfono e auricolari

Software

GoToWebinar desktop o mobile app (per FAD sincrona/Webinar)

JavaScript abilitato da PC

 
 

Procedure di valutazione

questionario ECM di valutazione online

 
 

Prerequisiti cognitivi

 

 
 

Descrizione modulo formativo

 

 
 

Informazioni

 

 
 

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiologia
  • Geriatria
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno

Allegati