AVVISO IMPORTANTE

 
  • Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Lo scompenso cardiaco e la fibrillazione atriale (FA) sono patologie molto frequenti nella pratica clinica cardiologica , spesso interdipendenti e gravate da una significativa mortalità e morbidità cardiovascolare. L’ecocardiogramma, per l’ampia fruibilità anche al letto del malato, il basso costo, e la ricchezza delle informazioni che fornisce è la metodica di imaging fondamentale nella gestione clinica e terapeutica dei pazienti con scompenso cardiaco e FA. Oggi abbiamo a disposizione anche metodiche di imaging di II Livello come la RMN cardiaca che su specifiche indicazioni, visto gli alti costi ed i tempi lunghi di esecuzione, fornisce informazioni diverse dall’ecocardiografia ma  complementari per la corretta definizione diagnostica e prognostica di questi pazienti. Scopo del corso è di approfondire le diverse metodiche di ecocardiografia avanzata attualmente utilizzabili e l’integrazione tra eco e RMN cardiaca nella definizione diagnostica e prognostica dello scompenso cardiaco e FA, oltre ad un aggiornamento  sulle evidenze più recenti in ambito di trattamento anticoagulante nella FA.  Nel corso è dato ampio spazio all’interattività mediante l’approfondimento di casi clinici reali e l’ausilio di postazioni di workstation.

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

questionario ECM di valutazione

Informazioni

 

 

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • GL
    Dott.ssa Graziana Labanti
    -

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiologia
  • Geriatria
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno

Localizzazione