• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La fibrillazione atriale è la più comune aritmia riscontrata nella pratica clinica, e può presentarsi, anche in modo asintomatico, in un'ampia varietà di pazienti, dai soggetti più giovani, come “aritmia in cui si presenta a cuore sano” ai soggetti più anziani, in cui l'aritmia può presentarsi in un contesto di plurimorbidità e grande complessità.

In questo ampio panorama di presentazioni cliniche compito del cardiologo è definire in modo mirato il trattamento più appropriato per la gestione del problema fibrillazione atriale in ogni singolo paziente.  La stratificazione del rischio tromboembolico e l'instaurazione di un'appropriata terapia anticoagulante è elemento cardine dell’approccio clinico in ogni paziente, cui deve seguire la definizione di una strategia basata sul controllo del ritmo o sul controllo della frequenza.  In questo contesto i farmaci antiaritmici hanno un ruolo importante, non necessariamente in antagonismo ma spesso in associazione all’impiego di tecniche ablative del substrato della fibrillazione atriale.

Ogni trattamento farmacologico deve essere valutato alla luce delle evidenze disponibili in letteratura, delle conoscenze di farmacocinetica e farmacodinamica ed è importante definire un appropriato follow-up clinico.

Queste argomentazioni cliniche, con grandi implicazioni pratiche, saranno oggetto del Meeting che assocerà alla esposizione delle conoscenze disponibili in letteratura, implementate nelle linee guida, la discussione interattiva di casi clinici, per rendere quanto mai pratico, vivace e partecipato il dibattito con tutti i partecipanti.

Programma

08.30 Introduzione ai lavori

1° Sessione

Moderatori Giuseppe Boriani, Antonio D’Onofrio

09.00 Esiste la fibrillazione atriale o le fibrillazioni atriali?  Dalla classificazione alle decisioni pratiche gestionali considerando la complessità del paziente   (Antonio Rapacciuolo)

09.20 Rate o Rhythm  control: è tutto chiaro o ci sono aree di grigio?  (Andrea Campana)

09.40 Caso clinico di rate o rhythm  control: parliamone assieme…  (Ernesto Ammendola)

10.05 Discussants:  Valter Bianchi, Michelangelo Canciello, Gregorio Covino

2° Sessione

Moderatori Vincenzo Carbone, Marino Scherillo

10.20 Nuovi anticoagulanti nella pratica clinica: da prescrivere anche dopo una fibrillazione atriale di breve durata cardiovertita in pronto soccorso?  (Boriani)

10.40 Effetti proaritmici di farmaci antiaritmici: un problema da ridimensionare?  come prevenirlo con la selezione accurata dei pazienti?  (Matteo Bertini)

10.55 Caso clinico di cardioversione di fibrillazione atriale con farmaci endovena o carico orale: parliamone assieme … (Mauro Biffi)

11.10 Discussants: Lucia Di Napoli, Vincenzo Russo

11.25 Coffee break

3° Sessione

Moderatori  Antonio Ruocco, Raffaele Sangiuolo

11.40 Servono i farmaci dopo ablazione di fibrillazione atriale:  quali e quando?  (Giuseppe Stabile)

12.00 Cardioversione elettrica e prevenzione delle recidive di fibrillazione atriale:  quali farmaci, per quanto tempo e con quale follow up?  (Antonio De Simone)

12.20 Caso clinico di ablazione parzialmente efficace:  redo o farmaci …parliamone assieme (Massimo Grimaldi)

12.35 Discussants:     Assunta Iuliano, Masarone

13.00 Lunch

4° Sessione

Moderatori Andrea Campana, Giuseppe Stabile

14.00 Flecainide dopo 30 anni:  quali input per l'uso nella pratica clinica?  quali dosi e quale follow up ?  (Giuseppe Boriani)

14.20 Sono  utili le associazioni fra farmaci antiaritmici? Fra antiaritmici e betabloccanti?  Quando? (Alessandro Capucci)

14.40 Caso clinico di terapia con amiodarone a lungo termine … parliamone (Vincenzo Russo)

14.55 Discussants:  Vincenzo Russo, Felice Nappi, Urraro

15.15 Presentazione di 1 caso clinico sulla terapia farmacologica proposto dai partecipanti

15.30  Lettura : Fibrillazione atriale e monitoraggio remoto : quali implicazioni pratiche ? (Antonio D’Onofrio)

16.00  Considerazioni conclusive

16.30  Compilazione del questionario ECM

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico - assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Questionario ECM di valutazione

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • GB
    Prof. Giuseppe Boriani
    -

Docente

  • MB
    Dott. Matteo Bertini
    -
  • GB
    Prof. Giuseppe Boriani
    -
  • AC
    Dott. Andrea Campana
    -
  • AC
    Dott. Alessandro Capucci
    -
  • AR
    Dott. Antonio Rapacciuolo
    -
  • VR
    Dott. Vincenzo Russo
    -
  • GS
    Dott. Giuseppe Stabile
    -
  • FU
    Dott. Francesco Urraro
    -
  • MZ
    Dott. Matteo Ziacchi
    -

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia
leggi tutto leggi meno

Localizzazione