AVVISO IMPORTANTE

Quote di iscrizione:
€ 110,00 Per tutte le discipline accreditate
€ 50,00 Specializzandi

(Per visualizzare la quota è necessario associarsi al gruppo "no ECM" nell'area riservata dopo aver effettuato il login)

Le istruzioni per la compilazione del questionario ECM online sono disponibili tra gli allegati in fondo alla pagina.

  • Accreditato da:
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

In un momento di grandi trasformazioni sociali, la priorità del medico e dello psichiatra è quella di adattare i propri strumenti e perfezionare le proprie conoscenze in funzione delle nuove sfide che l’attualità pone. Mentre l'uscita del DSM-5-TR (2022) accende il dibattito sul futuro della psichiatria del nuovo millennio, torna centrale il problema della complessa interazione tra vulnerabilità individuale e fattori ambientali nel determinare lo sviluppo e il decorso psicopatologico. Si rende centrale l’importanza di un approccio dimensionale, che tenga conto, anche per la scelta farmacologica, della traiettoria di malattia nell’intero arco della vita e dei segni, sintomi e tratti subsindromici, ponendo attenzione al possibile substrato neuroevolutivo del disturbo psichico come matrice di vulnerabilità all’impatto degli eventi capaci di mettere a rischio salute e benessere, ma anche occasione di trasformazione di tutta la trama della nostra esistenza. In linea con le proprie premesse epistemologiche, il pensiero medico ha posto primariamente in rilievo le possibili evoluzioni cliniche del trauma – descrivendole nel capitolo dei Disturbi correlati ad eventi traumatici e stressanti – ma anche individuando i fattori di resilienza. Le Giornate Pisane di Psichiatria e di Psicofarmacologia Clinica 2022 saranno occasione per allargare la prospettiva a comprendere i possibili portati positivi in riferimento alle recenti ricerche sulla Crescita Post-Traumatica.

Programma

09.00   Registrazione dei Partecipanti

10.00   Apertura: Mario Maj (Napoli), Liliana Dell’Osso (Pisa)

10.45   LETTURA MAGISTRALE: Lo spettro catatonico come cardine della traiettoria       psicopatologica

            Liliana Dell’Osso (Pisa)

 

VULNERABILITA’ E RESILIENZA NEL LIFESPAN

Moderatori: Mirella Ruggeri (Verona), Roberta Battini (Pisa)

 

11.30   Il Prolonged Grief Disorder del DSM-5-TR nella traiettoria psicopatologica

Eric Bui (Caen, Francia)

11.55   Trattamento long-acting dei pazienti con schizofrenia: quali novità?

            Maurizio Pompili (Roma)

12.20   Intersoggettività madre bambino nelle diadi ad alto rischio

Andrea Guzzetta (Pisa)

12.45   Discussione

13.00   Pausa Pranzo

 

TRAUMA, VULNERABILITA’ E PSICOSI

Moderatori: Eugenio Aguglia (Catania), Cristina Colombo (Milano)

 

14.30   Trauma e Disturbi dello Spettro Psicotico

Antonio Vita (Brescia)

14.55   Trauma, salienza e real world functioning nelle Psicosi

Maria Rosaria Anna Muscatello (Messina)

15.20   Nuovi orizzonti nel trattamento della Schizofrenia

Claudia Carmassi (Pisa)

15.45   La gestione del paziente schizofrenico in SPDC

Domenico De Berardis (Teramo)

16.10   Discussione

16.25   Pausa

 

 

 

                         TRA CULTURA E NEUROSCIENZE I PARADIGMI DEL TRAUMA

Moderatori: Mario Amore (Genova), Rita Roncone (L’Aquila)

 

16.40   La tutela come motivo di resilienza nelle donne?

Diana de Ronchi (Bologna)

17.00   Vulnerabilità, traumi e disturbo ossessivo-compulsivo

Giuseppe Maina (Torino)

17.20   Micro e macro traumi e PTSD nella popolazione LGBT

Gian Maria Galeazzi (Reggio Emilia)

17.40   Esperienze traumatiche e percorsi di crescita

Primo Lorenzi (Firenze)

18.00   Discussione

 

GIOVEDI 20 OTTOBRE

 

TRAUMA E NEUROSVILUPPO

Moderatori: Alessandro Rossi (L’Aquila), Paola Rocca (Torino)

 

08.30   Spettro autistico e disturbo borderline di personalità          

Barbara Carpita (Pisa)

08.55   Trauma e traiettoria dell’ADHD nell’età adulta

Giancarlo Cerveri (Lodi)

09.20   Disregolazione emotiva e Trauma

            Gabriele Masi (Pisa)

09.45   Il trauma del Covid nei pazienti con disturbo dello spettro autistico 

Pierluigi Politi (Pavia)

10.10   Discussione

10.25   Pausa

TRAUMI E TRAIETTORIE PSICOPATOLOGICHE

Moderatori: Bernardo Carpiniello (Cagliari), Claudia Carmassi (Pisa)

 

10.40   Esperienze traumatiche e Disturbi da uso di sostanze

Massimo Clerici (Milano)

11.05   Traumi precoci e traiettorie psicopatologiche

           Andrea Fagiolini (Siena)

11.30   Vulnerabilità e strategie di intervento/trattamento nei giovani pazienti schizofrenici con uso di sostanze

Sergio De Filippis (Roma)

11.55   Discussione

12.20   Pausa Pranzo

 

TRAUMI, DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE E IMPULSIVITA’

Moderatori: Giovanni Abbate Daga (Torino), Giuseppe Carrà (Milano)

 

14.05   Eventi traumatici e esiti nei pazienti con disturbi dell’alimentazione

            Valdo Ricca (Firenze)

14.30   Il ruolo dei traumi infantili nella patogenesi e nella prognosi dell’anoressia nervosa

Angela Favaro (Padova) 

14.55   Depressione maggiore resistente: nuove strategie terapeutiche

Giovanni Martinotti (Chieti)

15.20   Dati dell’International Trauma Consortium

Rodolfo Rossi (L’Aquila)

15.45   Discussione

16.10   Pausa

 

 

 

NUOVE STRATEGIE NEI PERCORSI DI CURA: TAVOLA ROTONDA

Moderatori: A. Bellomo (Foggia), Liliana Dell’Osso (Pisa)       

 

16.35   Il faticoso passaggio dalla Salute Mentale Infanzia ed Adolescenza alla Salute Mentale Adulti: strategie organizzative ed obiettivi di continuità

            Enrico Biagioni (Livorno)

16.50   La transizione dall’infanzia all’età adulta nei Disturbi dello Spettro Autistico: il ruolo della UFSMA

            Siham Bouanani (Lucca)

17.05   Sette anni senza Ospedali Psichiatrici Giudiziari: la REMS di Volterra

            Giuseppe Restuccia (Pisa)

17.20   Percorsi di transizione dall’adolescenza all’età adulta

Pietro Scarpellini (Massa)

17.35   Prospettive dell’autismo nell’età adulta

Ettore Focardi (Firenze)

17.50   Discussione

18.15   Premiazione poster

18.30   Conclusione dei lavori

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione ECM online

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Psichiatria

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Educatore professionale

  • Educatore professionale

Infermiere

  • Infermiere

Tecnico della riabilitazione psichiatrica

  • Tecnico della riabilitazione psichiatrica

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.
leggi tutto leggi meno

Allegati

Localizzazione